Parrocchia San Giorgio

  •  Prospetto di facciata, cassa...
    Prospetto di facciata, cassa...
  • Consolle
    Consolle
  •  Tastiera e pedaliera prima...
    Tastiera e pedaliera prima...
  •  Tastiera e pedaliera dopo...
    Tastiera e pedaliera dopo...
  •  Cartiglio dell'autore sul frontalino...
    Cartiglio dell'autore sul frontalino...
  •  Mantice a lanterna in...
    Mantice a lanterna in...
  • Secreta del somiere maestro
    Secreta del somiere maestro
  •  Visione interna dell'organo: meccanica...
    Visione interna dell'organo: meccanica...
  •  Visione delle canne prima...
    Visione delle canne prima...
  •  Canne del Corno dolce...
    Canne del Corno dolce...
  • Canne
    Canne
  • Canne interne
    Canne interne

Parrocchia San Giorgio

Fratelli Lingiardi
Castelceriolo (AL)
Parrocchia San Giorgio
1887
2018

 

Parrocchia San Giorgio in Castelceriolo (AL).

Organo Fratelli Lingiardi 1887 opus n° 205.

 

Lo strumento è posto in cantoria lignea sopra il portale di ingresso principale e racchiuso da cassa lignea addossata alla parete di controfacciata.

Mostra costituita da 25 canne in stagno fine sonore rispondenti al registro Principale 8' basso e Principale 16' soprani. La canna centrale suona RE 1 del registro Principale 8'. Le canne sono disposte a cuspide centrale con ali laterali. Tutte le bocche sono allineate, con labbri superiori a mitria.

Trasmissione meccanica del tipo a rimando.

Una tastiera cromatica di 61 tasti con estensione DO 1 – DO 6; tasti diatonici fasciati in osso spezzato, tasti cromatici in ebano. I frontalini dei tasti diatonici sono lisci.

Pedaliera diritta non originale di 24 pedali con estensione DO 1 – SI 2.

Sopra la pedaliera sono presenti tre pedaletti in ferro per : Unione tasto al pedale – Terza Mano – Rollante. A destra della pedaliera due stanghe in legno azionano il Tirapieno e la combinazione libera.

Registrazione formata da manette in legno a scorrimento verticale con incastro

Contrabbassi alla tastiera

Principale 16' soprani

Principale 8' soprani

Principale 8' bassi

Ottava soprani

Ottava bassi

XII soprani

XV

XIX

XXII e VI

XXIX e XXXIII

Corno dolce soprani

Voce Umana soprani

Flauto in selva soprani

Gamba 8' bassi (in origine Dulciana 4' bassi)

Flauto traversiere soprani

Viola 4' bassi

Tromba soprani

Fagotto bassi

Gamba 8' soprani (in origine Corno Inglese 16' soprani)

Dulciana 4' bassi (le canne del registro Dulciana sono originali ma sono state spostate, in origine Clarone 4' bassi)

Cornetto a tre canne soprani

Voce flebile soprani (in origine Ottavino 2' soprani)

Contrabbassi e rinforzi

Vuoto (in origine Timpani)

Vuoto (in origine Campanelli alla tastiera)

Terza Mano

In occasione del presente restauro non è stato possibile ricostruire per motivi economici i registri sostituiti nel corso del XX secolo indicati tra parentesi nella registrazione sopra riportata e la pedaliera.

Divisione tra bassi e soprani ai tasti 24 - 25.

Manticeria costituita da un mantice a lanterna, dotato di castello di pompe per l'azionamento manuale e da un secondo manticetto a lanterna con funzione di levascosse.

Il somiere maestro in noce è del tipo a vento con 23 pettini di registro; i 61 ventilabri sono di forma triangolare ad apertura frontale.

Un somiere a ventilabri posto sul fondo della cassa alimenta un totale di 18 canne in legno come di seguito riportato: 6 canne in legno aperte con valvola semitonale di Contrabbasso 16', 12 canne in legno aperte di Rinforzo 8'.

Un somiere a ventilabri posto sul fondo della cassa alimenta un totale di 18 canne in legno come di seguito riportato: 12 canne in legno aperte di Contrabbassi alla tastiera, 6 canne in legno aperte di Principale 8'.

Il Rollante è caratterizzato da 4 canne in legno poste su un condotto con apposita valvola di registro.

Pressione del vento di alimentazione delle canne 50 mm in colonna d'acqua.

Corista LA 3: 447 Hz a 16°C.

Temperamento: equabile.