Oratorio San Giuseppe

  •  Prospetto di facciata, cassa...
    Prospetto di facciata, cassa...
  • Tastiera, pedaliera e registrazione
    Tastiera, pedaliera e registrazione
  •  Cartiglio dell'autore sul frontalino...
    Cartiglio dell'autore sul frontalino...
  •  Secreta del somiere maestro...
    Secreta del somiere maestro...
  •  Secreta del somiere maestro...
    Secreta del somiere maestro...
  • Visione interna dell'organo
    Visione interna dell'organo
  •  Canne di ripieno all'atto...
    Canne di ripieno all'atto...
  •  Parte superiore del somiere...
    Parte superiore del somiere...
  • Somiere maestro in laboratorio
    Somiere maestro in laboratorio
  •  Canne racchiuse in cassa...
    Canne racchiuse in cassa...
  •  Canne: flauto traversiere in...
    Canne: flauto traversiere in...
  •  Visione interna di tutte...
    Visione interna di tutte...

Oratorio San Giuseppe

Allievi Bianchi
Capriata d´Orba (AL)
Oratorio San Giuseppe
1900
2018

 

Confraternita della Santissima Annunziata, Oratorio San Giuseppe in Capriata d'Orba (AL).

Organo Allievi Bianchi 1898/1900.

 

Lo strumento è posto in cantoria lignea sopra il portale di ingresso principale e racchiuso da grande cassa lignea addossata alla parete di controfacciata.

Mostra costituita da 21 canne in stagno fine sonore rispondenti al registro Principale 8' basso. La canna centrale suona MI 1. Le canne sono disposte a cuspide centrale con ali laterali. Tutte le bocche sono allineate, con labbri superiori a mitria.

Trasmissione meccanica del tipo sospesa.

Una tastiera cromatica di 58 tasti con estensione DO 1 – LA 5; tasti diatonici fasciati in osso spezzato, tasti cromatici in ebano. I frontalini dei tasti diatonici sono lisci.

Pedaliera diritta di 17 pedali + 2 per Terza Mano e Timballone (di Contrabbasso 16') con estensione DO 1 – MI 2.

Sopra la pedaliera sono presenti otto pedaletti in legno e ottone per : Unione tasto al pedale – Coro viole – Espressione – Tremolo – Fagotto bassi – Tromba soprani – Ottavino – Rollante. A destra della pedaliera due stanghe in legno azionano il Tirapieno e la combinazione libera.

Registrazione formata da manette in legno a scorrimento laterale con incastro.

Principale bassi

Principale soprani

Ottava bassi

Ottava soprani

XV

XIX

XXII

XXVI

XXIX

Contrabbassi

Bassi Armonici

Fagotto bassi

Tromba soprani

Viola bassi

Flauto traversiere soprani

Ottavino soprani

Voce Umana soprani

Dulciana bassi

Oboe soprani

Violino soprani

Celeste soprani

Divisione tra bassi e soprani ai tasti 24 - 25.

Manticeria costituita da un mantice a lanterna dotato di pompe per l'azionamento manuale e due mantici a coda.

Il somiere maestro in noce è del tipo a vento con 19 pettini di registro; i 58 ventilabri sono di forma triangolare ad apertura frontale.

I registri Dulciana bassi, Violino soprani, Celeste soprani e Oboe soprani pur essendo sempre sul somiere maestro, sono racchiusi in cassa espressiva.

Un somiere a ventilabri posto sul fondo della cassa a destra alimenta un totale di 11 canne in legno tappate del Contrabbasso 16'; le canne della prima ottava hanno la valvola semitonale.

Un somiere a ventilabri posto sul fianco destro della cassa alimenta 17 canne in legno aperte  di 8' del registro Bassi Armonici.

Un somiere a ventilabri posto sul fondo della cassa a sinistra alimenta le prime tre canne in legno aperte del registro Principale 8'.

Il Rollante è caratterizzato da 4 canne in legno poste su un condotto con apposita valvola di registro.

Pressione del vento di alimentazione delle canne 48 mm in colonna d'acqua.

Corista LA 3: 437 Hz a 19°C.

Temperamento: equabile.

Il restauro della cassa e della cantoria è stato curato dalla restauratrice Francesca Regoli.