Collezione privata

  • Visione dell'organo
    Visione dell'organo
  • Cartiglio
    Cartiglio
  • Manticeria
    Manticeria
  •  Somiere a tiro, re-impellatura...
    Somiere a tiro, re-impellatura...
  •  Piano superiore del somiere...
    Piano superiore del somiere...
  •  Trasporti sul fondo del...
    Trasporti sul fondo del...
  •  Visione dei trasporti sul...
    Visione dei trasporti sul...
  •  Visione delle canne prima...
    Visione delle canne prima...
  •  Visione delle canne dopo...
    Visione delle canne dopo...
  • Canne
    Canne
  • Canne
    Canne
  •  Particolare della canne centrale...
    Particolare della canne centrale...

Collezione privata

Scuola Napoletana
Collezione privata
Collezione privata
1890
2019

 

Collezione privata.

Organo positivo di scuola napoletana ricostruito da Tommaso Alvano nel 1890 con reimpiego di materiale fonico risalente al XVIII secolo.

 

Organo positivo di scuola napoletana.

Mostra costituita da 19 canne in stagno fine sonore rispondenti al registro Principale 8'. Le canne sono divise in tre campi secondo lo schema 7+5+7. Ogni campo forma una cuspide con bocche ad andamento contrario. Tutte le bocche con mitria segnata hanno il puntino a sbalzo superiore. La canna centrale suona SOL# 17 e presenta 6 puntini a sbalzo formanti la croce.

Tastiera in sesta di 45 tasti con estensione DO 1 – DO 5; i tasti diatonici sono fasciati in osso, i cromatici in ebano.

Registrazione formata da pomoli estraibili in bronzo su tirante in ferro, posizionati a destra della tastiera.

Principale

Ottava

Decimaquinta

Decimanona

Vigesimaseconda

Flauto in ottava (reale dal FA# 15)

Tirapieno

 

Manticeria costituita da un mantice a coda a 5 pieghe collocato nel basamento e azionato da elettroventilatore.

Somiere a tiro con 6 stecche di registro e 45 ventilabri di forma triangolare ad apertura frontale con numerazione a china progressiva da sinistra a destra.

Divisione dei registri a partire dalla facciata.

Principale, Ottava, Flauto in ottava, Decimaquinta, Decimanona, Vigesimaseconda.

Sul fondo della cassa è presente una tavola di trasporto alimentata da 8 porzioni di canna di bambù per le otto canne in legno del registro Principale (da SOL 5 a MIb 12; da SOL 5 a LA 7 tappate, il seguito aperte). Le prime 4 canne del Principale sono in legno tappate; dal MI 13 al SOL 16 sono in legno aperte sul somiere.

Il registro Ottava ha le prime 4 canne in legno aperte.

Crivello in legno di pioppo con bocche delle canne poste per la maggior parte inferiormente. Le canne sono realizzate nella tradizionale lega stagno – piombo, ad eccezione delle canne di mostra che sono tutte in stagno fine; quelle in legno sono in abete verniciate naturalmente.

I ritornelli del Ripieno sono i seguenti.

XIX: ritornella al FA# 39.

XXII: ritornella al DO#34.

 

Pressione del vento di alimentazione delle canne: 61 mm in colonna d'acqua.

Corista LA 3: 437 Hz a 17° C.

Temperamento: a sesti di comma.